20 luglio 2009

Diversivo

Sabato inizierò un corso molto importante, poi andrò in ferie. C'è caldo... non mi va di iniziare lavori troppo impegnativi, così ho fatto alcuni semplici portachiavi. Giusto per non stare con le mani in mano.

Ho usato il solito cuoio inglese da briglieria ma l'ho indurito chimicamente, per evitare che i dettagli più sottili come le orecchie del cavallino prendessero pieghe strane.

16 luglio 2009

Nuova testiera


Questa è la seconda testiera completa che ho realizzato (la prima che ho fatto è diventata la testiera "da battaglia", quella che uso in maneggio tutti i giorni).
Ho reso bombati il capezzino e il frontalino inserendo uno spessore tra i due strati di cuoio che li compongono. Interamente regolabile con doppia fibbia sui montanti, è corredata da un paio di redini realizzate nello stesso cuoio (il solito Sedgwick) su cui ho applicato le gommature, nere anch'esse. Tutti i bordi interni sono smussati
per evitare fiaccature e aggiungere comfort. I 4 portamorso (i 2 dei montanti e i 2 delle redini) sono del tipo ad uncino per rendere le linee più semplici e pulite. La fibbieria è rigorosamente in acciaio INOX, in quanto evita spiacevoli rotture e arrugginimenti. Taglia FULL.
Sto sperimentando una nuova procedura per la finitura delle coste e mi sembra che il risultato sia decisamente migliore dei precedenti. Allunga di un'oretta i tempi di realizzazione, ma ne vale la pena.
Come al solito, interamente realizzata e cucita a mano (redini comprese).

Altre foto della capezza

Finalmente ho fotografato la capezza indossata!