18 gennaio 2010

La realizzazione di una testiera - 3/5

Terzo giorno di lavorazione: inizio scarnendo le estremità che andranno cucite e le parti che verranno bombate ed imbottite.Le prime le faccio a mano utilizzando il coltello a mezzaluna, le seconde con una piccola scarnitrice manuale.La realizzazione dei passanti:
Il taglio:La cucitura:La sagomatura:Il frontalino... finalmente si cuce davvero!
La parte in cuoio precedentemente abbassata con la scarnitrice e l'anima dell'imbottitura (composta da una parte in cuoio e una striscia di neoprene incollate insieme):
L'imbottitura foderata, pronta ad essere applicata:Il frontalino incollato e pronto per essere cucito. Per ottenere l'effetto bombato, interpongo uno spezzone di corda tra il cuoio e l'imbottitura.Il primo punto di cucitura:Dopo un'ora e mezza di lesina, aghi e filo questo è il risultato:A seguire, il sovracapo e i due portamorso.

15 gennaio 2010

La realizzazione di una testiera - 2/5

La finitura delle coste:
Inizio levando le coste, sia sul lato a vista che sul lato a contatto col cavallo
Dopo aver inumidito la striscia...
...procedo con una prima lisciatura, utilizzando un pezzo di tela grossa (un pezzo di tela jeans in questo caso).
Dopodichè procedo alla rigatura a caldo. Il cuoio umido mi garantisce una riga profonda e duratura.
Dopo aver impregnato per bene la costa con il sapone alla glicerina...
...friziono con un altro pezzo di tela, a sua volta impregnato di sapone. L'effetto è una costa liscia, dall'aspetto "vetrificato" e priva di fibre sporgenti.
Finalmente è ora di applicare la tinta:
Poi termino il tutto con una finitura lucida e impermeabile.
Et voilà, la costa pronta per l'assemblaggio!

14 gennaio 2010

La realizzazione di una testiera - 1/5

Approfitto di una nuova testiera per pubblicare le foto di tutti gli step di lavorazione, dal cuoio all'oggetto finito.

Questo è un modello semplice, con frontalino e capezzino bombati e imbottiti. Unica peculiarità: essendo destinata a un Percheron è un po' più grande del normale, con montanti maggiorati e un bel capezzino largo 1 pollice.

Dopo lo studio preliminare, in cui ho definito le misure precise dei vari componenti partendo dalle misure rilevate sul cavallo, inizio tagliando dal groppone le 3 strisce di cuoio che mi servono.

Taglio i vari pezzi a misura...
Le parti iniziano a prendere forma: ecco come si presentano dopo la sagomatura e la prima sgrossatura.Prossima fase: la finitura delle coste.