9 luglio 2012

Testiera-capezza per cavallo arabo

Una versione leggermente ridotta di questasia in lunghezza che in larghezze, ma stessi colori e fibbieria in acciaio. Tuttavia, non proprio la stessa fibbieria: non sono ancora riuscito a trovare i quadri da capezza in acciaio più piccoli di 3/4", quindi ho dovuto ripiegare su due anelli con le punte, quelli che di solito si usano per i capezzini "drop" (sinceramente ignoro come si chiamino qui). Penso che svolgano egregiamente la loro funzione sostitutiva.
Per realizzare questa non sono partito da misure personalizzate, ma ho fatto in modo che il modello risultasse più regolabile rispetto alla precedente utilizzando dei portamorso a conway, che garantiscono almeno 4 possibili differenti regolazioni in lunghezza per quanto riguarda il solo portamorso: aggiunti ai 7 fori di regolazione per lato dei montanti del capezzino e ai 7 fori del giromuso del capezzino, garantiscono un'ottima adattabilità della testiera, almeno per cavalli arabi, doppi pony e cobs. Se dovessi battezzarne la taglia, direi pony+ cob-. Ecco un paio di foto in versione capezza:
Anche in questo caso mi è stato richiesto il frontalino apribile e con il mosquero. 
Il modello delle foto è Quick, un vero decano della scuola del circolo ippico Lo Stradello:

Nessun commento:

Posta un commento