28 maggio 2013

Sottopancia sagomato con accenti verdi


Va ad ingrossare il corredo composto da questa testiera e questo pettorale a collare.

E' il primo che faccio ed era davvero tanto che ne volevo realizzare uno. Il principio è lo stesso impiegato nella realizzazione del pettorale: la pelle verde è troppo fine per costituire l'intera imbottitura (e avrei anche qualche dubbio sul risultato, esteticamente parlando), così mi sono limitato ad un filetto.


Dettaglio delle fibbie in acciaio inox da 1" montate su elastico da 1" 1/4.


Metto anche una foto del retro, per mostrare la superficie a contatto col cavallo.


La realizzazione è stata una scommessa, di quelle avvincenti: si parte dal corpo principale, sostanzialmente un tubolare in pelle imbottita in neoprene. Al momento del taglio c'è da calcolare quanto rientrare per far sì che risulti una sagomatura gradevole ed efficace.


Ho proceduto poi con applicare l'imbottitura, il solito foglio di schiuma di neoprene, facendo attenzione a lasciare liberi i bordi per far in modo che al momento della cucitura non si creasse un ingombro eccessivo. Giusto per complicarmi un po' la vita ho chiuso il tubolare con cucitura a due aghi incrociata, quando in realtà sarebbe bastato un ago solo e una semplice cucitura a cavallo, anche più semplice da appiattire in un secondo tempo.



Dopo aver preparato le 4 fibbie complete di elastici, e i due filetti (uno dei quali si interrompe in corrispondenza della D centrale, per evitare ispessimenti inutili) combinati con la striscia centrale, ho ribattuto la cucitura sul tubolare a suon di martellate e ho applicato alcune clip per sagomarlo correttamente, dopodichè ho iniziato a cucire il tutto con filo verde (in linea col resto del corredo, il filo verde è sempre abbinato alle imbottiture verdi). Sono serviti circa 16 metri di filo trecciato, suddivisi in 4 cuciture. E' la fase più delicata, in cui bisogna far attenzione a  tenere tutto ben centrato. Fatto quello ho cucito i due "tappi" pentagonali alle estremità, ed ecco il mio primo sottopancia finito!

21 maggio 2013

Redini per dressage

Richiesta partita da Fargo, North Dakota, per un paio di redini lisce in cuoio nero, con portamorso a fibbia e particolarmente lunghe: 165 cm


15 maggio 2013

3 maggio 2013

Pettorale con accenti verdi

Pettorale in cuoio testa di moro ed accenti verdi, da abbinare a questa testiera che ho realizzato qualche mese fa.




La pelle in questione è piuttosto fine, quindi invece di imbottire tutto il retro del pettorale ho preferito inserire solo due filetti. Il retro del pettorale è foderato in robusta pelle testa di moro, decisamente più resistente ed adatta a sopportare sudore e sfregamento.




Come per la testiera, il filetto verde è cucito con il filo verde e fibbie, D e moschettoni sono in acciaio inox. Inserti in elastico da sottopancia ad entrambi i lati per garantire maggiore comfort.