15 gennaio 2009

Quartieri da ristrutturare

Mi hanno passato una sella da pony con la copertura dei quartieri ormai a brandelli.
La pelle impiegata aveva uno spessore di circa 2 mm: giusto un paio di mesi fa ho ordinato mezza schiena di pelle Sedgwick
adatta a questo scopo.
Dopo aver separato il cuscino dal seggio e aver levato le semenze che lo univano al seggio, il quartiere si presentava così:

Prima fase: separare la vecchia copertura dalla base in cuoio, pulire i fori delle cuciture, recuperare le imbottiture del ginocchio e della coscia.

Poi, usando la base in cuoio come modello, ho tagliato la nuova copertura restando un po' abbondante: avrei rifilato la parte eccedente in un secondo momento.

Ecco come si presentava il quartiere dopo aver reincollato base, imbottiture e nuova copertura:

Fronte:

Retro:
Seconda fase: utilizzando i fori della cucitura sulla base come traccia, ho rifatto tutte le cuciture. Alla fine il quartiere si presentava così:

Dettaglio dell'imbottitura per la coscia:
Terza fase: ho rifilato la parte eccedente, colorato e sigillato le coste (i bordi) e smussato un po' lo spigolo vivo che si veniva a formare con la bacchetta d'osso. Risultato:


Ultimo passo: dopo aver ripetuto tutta la procedura anche per l'altro quartiere, ho rimontato tutto... un paio di mani di sapone alla glicerina, poi cera per cuoio (ne ho trovata una davvero ottima) e lucidatura.

Durata totale dell'intervento: circa 8 ore.

Nessun commento:

Posta un commento