24 marzo 2009

Perchè cucire a mano

La cucitura a mano a due aghi (saddle stitching o two needles stitching) è un procedimento che assicura un'ottima tenuta, soprattutto se paragonata a quanto ottenibile con una macchine da cucire. Richiede senza dubbio tempo, pazienza e perizia maggiori, ma garantisce un risultato nettamente superiore.

Nella classica cucitura a macchina (lock stitching) i due cucirini restano sui rispettivi lati dei materiali da cucire. Ciò rende possibile cucire, ad es., l'interno di un capo in rosso e l'esterno in nero... ma in caso di rottura anche di uno solo dei fili ci sono buone probabilità che l'intera cucitura ceda: a chi non è mai capitato di tirare un filo strappato e di vedere diversi cm di cucitura cedere? Il disegno sotto mostra la sezione di due materiali (in marrone) cuciti a macchina:


Nella cucitura a mano a due aghi i fili si intrecciano e si scambiano di posto ad ogni punto di cucitura: nel caso un filo ceda, l'altro garantisce comunque la tenuta del punto. Incrociando ulteriormente i fili si blocca il punto, rendendolo così indipendente dagli altri. Con due fili di colore diverso il risultato apparirebbe più o meno così:



3 commenti:

  1. Complimenti bellissimi lavori, molto rifiniti.
    Io utilizzo una tecnica di cucictura diversa, è sempre fatta a mano alla vista è uguale a quella fatta a due aghi, la differenza sta, che è fatta con un solo ago da macchina da cucire, inoltre, i due fili all'interno del punto si incastrano insieme, la differenze sostanziali stanno nel fatto che la mia cucitura è multo più lenta da lavorare però alla fine è molto più duratura, perchè nel tuo caso se taglio uno dei due fili si sfila facilmente la cucitura, nel mio caso viene trattenuto dall' altro filo.
    Ciao.

    RispondiElimina
  2. Grazie per i complimenti! Fanno sempre molto piacere :D

    Per quanto riguarda le tue osservazioni riguardo alla tecnica di cucitura però ti devo correggere: la cucitura a due aghi è imbattibile dal punto di vista della tenuta. La tua tecnica in inglese si chiama "lockstitch" ed è lo stesso tipo di punto realizzato dalla maggioranza delle macchine da cucire: se un filo si strappa si indebolisce tutta la cucitura.

    Ho sottoposto la questione agli utenti del forum di riferimento per gli artigiani del cuoio (che ti consiglio vivamente, in quanto ricchissimo di informazioni e di fonti di ispirazione), che confermano la superiorità della cucitura a due aghi.

    Trovi la discussione a questo link:
    http://leatherworker.net/forum/index.php?showtopic=16197

    Ancora grazie e ciao,

    Lorenzo

    RispondiElimina
  3. Grazie dell'informazione, ho letto il forum. Farò delle prove. Ero convinto di ciò che pensavo, fa sempre bene confrotrarsi...
    Buon lavoro.
    Nicola

    RispondiElimina