11 ottobre 2010

Guinzagli da addestramento

La settimana scorsa ho fatto un paio di guinzagli da addestramento: entrambi lunghi 2 metri, in cuoio nero con moschettoni ed anelli in ottone, uno è largo 16 mm e l'altro 19 mm. La lunghezza totale è di circa 2 metri e come tutti i guinzagli da addestramento come si deve è possibile utilizzarli in 3 diverse lunghezze: 180 cm, 140 cm e 110 cm.

Il cuoio e le tecniche di finitura sono gli stessi che uso per la briglieria: cuoio Sedgwick da 4 mm, i bordi del cuoio sono smussati su entrambi i lati, rigatura a caldo sul lato fiore, coste colorate con tintura all'alcol (in modo che rimanga nera anche se si dovesse rovinare un po') e sigillate con acrilico trasparente.
Il 16 mm (qui sopra) è la misura standard che utilizzo quotidianamente con il mio Golden Retriever di 40 kg. Quello nella foto monta 2 moschettoni a forbice in ottone.
Dettaglio dell'anello e della D che si utilizza per l'impugnatura:

Il 19 mm (qui sopra) lo consiglio a chi è molto apprensivo e/o ha cani di taglia davvero gigante: è la larghezza che di solito utilizzo per le lunghine da presentazione. E' cucito con un filo più resistente, a 6 capi anzichè i 3 canonici che uso per i collari e le testiere.
Dettaglio dei moschettoni e delle cuciture, a prova di leone!

Nessun commento:

Posta un commento